Questo sito utilizza cookies per migliorare la tua navigazione

  • Home
  • Relazioni
  • Arrampicata

Pale di San Martino Cima del Lago Via Manuela

dolomiti_guides_arrampicata

Cima del Lago Via Manuela

Primi salitori: M. Simoni, F. Scalet, 1977.
Dislivello: 300 m.
Difficoltà:  IV° IV°+ pp. V° .
Tempi: salita h. 2.30 3.30 discesa h. 0.45.
Avvicinamento ore 0.45 dal rifugio Pradidali.
Materiale: normale dotazione alpinistica
Periodo: giugno-ottobre

Accesso: dal Rifugio Pradidali raggiungibile dalla Val Canali oppure 

dall’arrivo della funivia Rosetta.
Dal rifugio salire il vallone che divide la Cima Canali dalla Cima del Lago.
Ad un certo punto si vede chiaramente alla nostra sinistra una cengia che ci porta all’attacco della via.
Si attacca appena a sinistra della fessura
camino oppure si sale per esso.

Discesa: dalla cima si scende per circa circa 30 m. alla nostra destra (faccia a monte) omini dove si incontra una fettuccia per doppia.
Con una doppia da 60 m. oppure anche da 30 m. e poi in facile arrampicata.
Ora puntare nettamente a sinistra (faccia a valle) attraversare il ghiaione e scendere in breve alla base della parete h. 0.45

Relazione e schizzo Guida Alpina Thomas Ballerin

dolomiti guides arrampicata cima del lago 1024
dolomiti guides arrampicata cima del lago 1024
dolomiti guides arrampicata cima del lago pale 1024
dolomiti guides arrampicata cima del lago via manuela.1024
dolomiti guides arrampicata sass de mura 1024
dolomiti guides arrampicata via manuela 1024

Via Chiarastella al Dente del Rifugio

arrampicata_dolomiti_guides

Via Chiarastella al Dente del Rifugio
Val Canali Pale di San Martino

Primi salitori: Alessandro e Renzo Timillero, 26 agosto 1987.
Dislivello: 200m
Difficoltà: IV°, V°
Tempi: salita h. 2.30 3.30 discesa h. 0.45, 1.00
Materiale: normale dotazione alpinistica

Periodo: maggio-ottobreAccesso: dal parcheggio presso la Malga Canali m 1302 si raggiungere per sentiero N° 707 il Rifugio Treviso m 1631. Giunti ad esso si sale per sentiero N° 720 in direzione della Forcella delle Mughe fino a quando si perviene alla base della visibile parete. Per giugngere all’attacco della via bisogna oltrapassare tutta la base della parete da destra verso sinistra finchè si giunge ad uno spiazzo in mezzo ai mughi appena prima dello spigolo.

Discesa: dalla cima si scende in direzione est verso il gendarme della Pala, si scende per tracce ben visibili e si passa sotto al sasso che ostruisce la forcella. Quì iniziano le tre doppie 25 m che conducono alla base del canale. Per sentiero segnato si scende all’attacco della via da dove si rientra al rifugio Treviso. Le doppie sono attrezzate tutte con anello resinato.

Relazione, schizzo e foto Guida Alpina Thomas Ballerin

dolomiti guides arrampicata dente del rifugio
dolomiti guides arrampicata dente del rifugio chiarastella
dolomiti guides arrampicata gendarme pala 1024
dolomiti guides arrampicata normale dente rifugio
dolomiti guides arrampicata via chiarastella
dolomiti guides dente del rifugio via chiarastella

Contattaci

Se vuoi maggiori informazioni, compila questo modulo. Ti ricontatteremo quanto prima possibile.