Faccio il verso al bellissimo libro di Matteo Melchiorre “Requiem per un albero” per parlare, invece che di un addio ad un olmo, di un addio ad un auto. Un auto? In un blog di alpinismo cosa centra un mezzo motorizzato, e, nello specifico, il mio vecchio Doblò 1900 cc azzurro arrivato oramai alla pensione? All inizio sembrava anche a me che il fatto centrasse poco. Poi, a ben pensare, l'idea di un piccolo omaggio a questa unione di lamiere, pistoni, valvole, imbottiture.. mi è sembrata dovuta. Anche nel parlare...

[caption id="attachment_4717" align="alignright" width="300"] Candela della goulotte "Trei Magi"[/caption] Si sa che l'utilizzo della propria lingua è qualcosa di estremamente raffinato e delicato. Il comporre una frase, seppur atto al primo pensiero banale ed elementare, può riservare alle volte delle sorprese, specialmodo se non si è pratici con verbi, sostantivi e coniugazioni. Si rischia di incappare nel tranello dell'errata interpretazione di chi ti stà ad ascoltare, di trasmettere un messaggio sbagliato, con tutte le conseguenze del caso. Chi non ha esperienze simili con persone dell'altro sesso (per esempio) lanci la...

In questi di giorni di perenne maltempo, per arrampicare in Dolomiti non resta che affidare il proprio tempo alle atmosfere pastello che sono proprie dei ricordi....